venerdì, aprile 13, 2007

Diritti senza doveri: coopservice

Le cooperative per il loro impegno sociale hanno sempre avuto una fiscalità di vantaggio, anche se il primo governo Berlusconi limitò un po' questi vantaggi.
Gli utili e gli aumenti di capitale servono sopratutto ad aumentare le riserve, mai e sottolineo mai a remunerare i soci, che non devono essere confusi con degli azionisti.
Ora Servizi Italia è una società controllata da una cooperativa la coopservice attraverso una controllata Aurum. I proventi dell'ipo dovevano appunto andare alle riserve sociali sennonchè con un abile e spregiudicata mossa, parte delle azioni sono state vendute ad una società lussemburghese composta da soli 300 soci della cooperativa. Risultato questa società la FSH ha avuto una forte plusvalenza, su cui i fortunati 300 non devono pagare nemmeno le tasse essendo lussemburghese!!!

Fortunatamente a volte i giornali svolgono il ruolo di watchdog ed hanno segnalato il problema esponendo ad un investigazione da parte della Legacoop sui fortunati 300.
Ci si attende ancora di scoprire tutti i nomi, vista la reticenza a fornirli non mi stupirei di trovarci qualche politico DS o margherita.
Conflitti di interesse solo da parte di Belusconi? Vediamo se e quando si quoterà la manuntencoop se questi giochetti si ripeteranno da parte dei vertici aziendali.

Resta sempre il problema di perchè questi colossi che nascono dalle radici cooperative possano ancora utilizzare i privilegi pensati per le piccole cooperative (di cui sono stato anch'io un socio) e dei loro vertici che usano tutte le tecniche più spregiudicate finanziarie (si pensi solo a Consorte) alla stregua di un Tronchetti qualsiasi.
Forse sarebbe il caso di ripensare a cos'è realmente un cooperativa di servizio e cosa un azienda che usa delle forme strane per pagare meno tasse

2 commenti:

ueuè ha detto...

Ma come cacchio c'è entrata, una persona poco seria come me, in un blog serioso come il tuo?
Misteri della vita!

ueuè ha detto...

...quasi quasi dimenticavo: ti prego di porgere i miei rispetti a Paul Wolfowitz. Digli che è tutto pronto e lo sto aspettando. Grazie.