giovedì, luglio 31, 2008

Al pub

Il seguente dialogo avviene tra l'Ing. Jakala e il cameriere che serve al bancone del pub.
J:Hi, I want...
C:Italiano, anch'io.

Qui inizia un dialogo misto in inglese ed un italiano basico, durante il quale il nostro prode ingegnere riesce ad ordinare una delle porcate servite dalla cucina inglese.
C: Come ti trovi qui?
J: E' un posto tranquillo, forse troppo...che c'e' da fare qui?
C: Nothing.

Chissa perche' me ne ero accorto.

giovedì, luglio 24, 2008

Visti da lontano...

A leggere i giornali inglesi si nota che il frastuono della bassa politica italiana qui non interessa minimamente, l'unica notizia sul Belpaese e' la notizia che finalmente i jeans non sono piu' un'alibi per gli stupratori, per il resto nulla.

Obama fa il giro delle capitali europee per affermarsi come leader, ignora l'Italia e nessuno si chiede il perche'...

Da noi sono anni che si discute di controlli sulla qualita' dell'istruzione e sui medici, qui in Inghilterra hanno iniziato a farlo, certo con polemiche sui metodi di controllo o su come farle, ma quello che non e' in discussione e' la necessita' di farlo.

venerdì, luglio 18, 2008

Umorismo involontario

Nello stesso giorno trovi una mail pubblicitaria che ti offre un mese di corso gratis di inglese e piu' tardi la tua HR ti dice che passerai agosto e parte di settembre in Inghilterra.

A me non fa ridere...

lunedì, luglio 14, 2008

Prime impressioni

Direi che hanno proprio il classico sense of humor inglese, con le classiche battutine contro gli scozzesi.

Certo che guidare a sinistra e' contro natura

giovedì, luglio 10, 2008

Next stop.../2

Come non detto si va in England.
Dio salvi la regina e già che c'è anche me...

mercoledì, luglio 09, 2008

Calo dei consumi

Devo ancora trovare il tempo di approfittare dei saldi ecco il perchè del calo dei consumi.

Rassicuro la Confcommercio che farò qualche acquisto.